Il cavolfiore affogato dello Chef Seby Sorbello al TG5 Gusto Verde

Oggi al TG5 Gusto Verde il nostro Chef Seby Sorbello ha raccontato al microfono di Gioacchino Bonsignore la ricetta del Cavolfiore affogato, anche detto “Bastardo“.

Il “Bastaddu” o cavolfiore viola è un prodotto tipico della zona del catanese. E nelle tavole etnee la fa da padrone da ottobre a gennaio. È, infatti, l’ingrediente principale di moltissime ricette tradizionali. Ma “la morte sua” è “affogato” nel vino Etna Rosso.

La preparazione è abbastanza semplice. Dopo aver pulito il cavolfiore viola, si taglia a ciuffetti e si mette passa in modella con una cipolla rosolata in olio extra vergine d’oliva. A seguire si aggiungono olive verdi, pinoli, uva sultanina, acciughe e, ovviamente, vino Etna Rosso. Copriamo e lasciamo cuocere. Solo alla fine si aggiunge del pepato siciliano.

Il Cavolfiore affogato è un piatto simbolo della tradizione gastronomica etnea perchè racchiude in sè i sapori e i profumi più caratteristici di questa terra.

GUARDA IL SERVIZIO AL TG5 VERDE