Filetto di manzo scottato con verdura di campo preparato al TG5 Gusto con Gioacchino Bonsignore

Al TG5 Gusto dell’8 novembre 2016 il nostro Chef Seby Sorbello ha presentato un piatto d’autunno. Il filetto di manzo scottato con verdura di campo.

Tutto ha inizio con un filetto di manzo, razza Cinisara, una specie autoctona siciliana. Per esaltarne il sapore il nostro Chef ha scelto di utilizzare la tuma persa, una castagna, delle patate e delle verdure.

Il procedimento è semplice, si inizia scottando velocemente il filetto di manzo in padella con un filo d’olio extra vergine d’oliva. Contemporaneamente si passano in padella sia le verdure che le patate. La cottura degli ingredienti avviene separatamente. La castagna viene bollita, spellata e tagliata a pezzettini.
La tuma persa, invece, si deve tagliare a “lamelle” sottilissime e utilizzare come decorazione finale del piatto.

È bene mettere insieme tutti gli ingredienti nel piatto a caldo, in modo che la tuma si sciolga leggermente. Si può insaporire il tutto ancora di più, versando un cucchiaio dell’acqua di cottura del filetto di manzo.

Il nostro Chef Seby Sorbello ha scelto delle verdure di campo tipiche del territorio etneo come ad esempio la bieta selvatica.

Il consiglio dello Chef è quello di attendere un paio di minuti prima di gustare il piatto in modo che il filetto s’intenerisca maggiormente e s’impregni degli aromi delle verdure, della castagna e delle patate.

Il nostro sommelier Mauro Cutuli propone in abbinamento un Nerello Mascalese prodotto nella zona di Randazzo, contrada Allegracore. Da un vitigno di 50-60 anni si produce un vino rosso corposo ai profumi di origano e finocchietto. Queste dimensioni erbacee, infatti, ben si accompagnano al piatto realizzato dal nostro Chef.

E adesso non resta che gustarlo!

GUARDA LA PREPARAZIONE