Al TG5 Gusto lo Chef Seby Sorbello prepara un piatto simbolo dell’estate in Sicilia: gli involtini di tonno Alalunga.

L’Alalunga è il tonno bianco tipico della costa ionica. È l’espressione massima dell’Estate nella Sicilia orientale. Al TG5 Gusto lo Chef Seby Sorbello lo ha preparato secondo la tradizione siciliana: ad involtino.

La sua è una rivisitazione della ricetta classica per la preparazione di pesci grossi. L’involtino in Sicilia, infatti, è parte integrante della cultura gastronomica marinara. La realizzazione è molto semplice.

Dopo aver tagliato delle fette sottili e lunghe abbastanza di tonno, si prepara il ripieno con del pangrattato di pane raffermo, del succo e della scorza di arancia. Si tagliano i pistacchi di Bronte al coltello e si aggiungono al composto.

Si riempie con questo preparato la fetta di tonno Alalunga e si arrotola. Non è necessario bloccare la fetta.

Si scotta il tutto, velocemente, in padella con un filo d’olio extra vergine d’oliva. E si serve il tutto insieme ad un’insalatina di finocchi e arance a crudo. Lamelle di finocchio e arancia pelata a vivo condita con fiocchi di sale e olio extra vergine d’oliva.
A completamento del piatto si aggiungono due foglie fresche di menta, spezzate a mano, per dare profumo e freschezza.

Insomma questo è un piatto che celebra la freschezza. Un piatto che racconta l’estate siciliana e i suoi profumi.

Lo Chef consiglia di stare attenti alla cottura del tonno, di cuocerlo poco. L’Alalunga, infatti, deve sempre restare leggermente rosata.

In abbinamento il nostro sommelier Mauro Cutuli propone un vino bianco “speciale” che non esalti solo il tonno, ma anche gli agrumi e la frutta secca. Prodotto sul versante Nord dell’Etna, contrada Santo Spirito, è un Etna Bianco di uve Caricante mescolate con una piccola parte di uve Cataratto.

Gustare per credere.

GUARDA IL SERVIZIO AL TG5 GUSTO